Diane Keaton, dopo il vino le scomode verità su Meryl Streep

Diane Keaton, dopo il vino le scomode verità su Meryl Streep
Diane Keaton, dopo il vino le scomode verità su Meryl Streep

Basta una bottiglia di vino riserva speciale, per attivare il fiume di parole di Diane Keaton. Difficile contenerla, praticamente impossibile. I segreti, gli altarini di Hollywood, non sono più un mistero, con un buon vino, la Keaton apre ogni scrigno e parla, sparla sarebbe meglio dire, su tutto e tutti.

Questa volta, l’attrice, ospite di uno show, “Jimmy Kimmel”, dopo una lunga bevuta di vino, ha parlato delle sue amiche. Di Reese Witherspoon,  ha detto di non considerarla tra le amiche più strette, anzi. Vista la differenza di età, ha ricordato di averla diretta quando, a soli 14 anni, bellissima, partecipò al film “Fiore Selvaggio”.

Paroline agrodolci per Meryl Streep, anche lei arrivata alla serata omaggio organizzata in favore di Diane al Dolby Theater di Hollywood. Un’amica che non si fa sentire mai, che nella vita di Diane  Keaton ci sta davvero poco ma questo, non le impedisce di volerle un mondo di bene.

Diane Keaton, dopo il vino le scomode verità su Meryl Streepultima modifica: 2017-06-15T13:14:57+00:00da rickyapple
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*